Vergine della tenerezza (tavola 27,5 x 24,5)

L’icona della “Vergine della tenerezza”

L’icona è considerata una finestra sul mistero e sull’invisibile, capace di far entrare il credente, grazie alla contemplazione, dentro la dimensione dello spirito.

Quest’icona vuole esprimere l’abbraccio tra cielo e terra, tra Gesù e Maria. Il manto di Maria è rosso perché il rosso è il simbolo dell’umanità. Le tre stelle che vi sono dipinte sopra fanno riferimento alla verginità della Madonna prima, durante e dopo il parto. La tunica di Gesù è bianca perché questo è il colore che più rappresenta il divino. Nella tenerezza degli sguardi s’intravede qualcosa di mesto in vista della croce che accomunerà i loro destini. Le iscrizioni sul fondo d’oro sono abbreviazioni delle parole greche “Madre di Dio” e “Gesù Cristo”.