Padre Sabaoth (tavola 42×48)

padre-sabaoth-tavola-42x48

L’icona ” Padre sabaoth”

Quest’icona rappresenta l’immagine della Trinità.
La Trinità è inserita all’interno di una mandorla che è simbolo della sfera celeste.
Dio Padre è raffigurato con una veste bianca simbolo della purezza e della divinità.
Cristo invece indossa un mantello rosso sopra una tunica scura che rimandano all’abbigliamento reale.
Sia il Padre che il Figlio benedicono con entrambe le mani.
Uniscono il dito indice e medio per simboleggiare l’unità delle due nature umana e divina in Cristo, mentre l’anulare e il mignolo sfiorano il pollice per indicare la Trinità, Padre, Figlio e Spirito
Santo.
Lo Spirito Santo è raffigurato come una colomba.
Intorno alla Trinità sono dipinti gli angeli:quelli dipinti di rosso sono i serafini che sono gli angeli più vicini a Dio e gli unici che
possono vederlo direttamente.
Il nome “serafini” significa “coloro che ardono” perché è il calore di Dio che li fa bruciare.
Spesso sono dipinti con 6 ali e di colore rosso perché simbolo di amore ardente.
Il riferimento biblico è Isaia 6,1-3.
Gli altri angeli intorno alla Trinità dipinti con ocra d’oro sono i cherubini, che fanno parte della stessa gerarchia dei serafini.
Anche questi angeli sono al cospetto di Dio e il loro nome significa “La pienezza della conoscenza” e la loro attitudine è quella di contemplare Dio.